martedì, agosto 04, 2015

heisenb3rg - External Thought Process



Terzo brano dell'album dark ambient A WORLD WITHOUT US.

sabato, luglio 04, 2015

YouTube Party #10 - David Hasselhoff, True Survivor (from Kung Fury)


È appena uscito il nuovo numero di Diari di Cineclub, in cui si prosegue la mia rubrica YouTube Party. In questo articolo si discute di True Survivor, il singolo della colonna sonora di Kung Fury, un film retro realizzato via Kickstarter. Puoi scaricare Diari di Cineclub #30 cliccando sul tasto sottostante. L'articolo è a pagina 13.


mercoledì, luglio 01, 2015

heisenb3rg - In The Dust Of This Planet



Secondo brano dell'album dark ambient A WORLD WITHOUT US.

lunedì, giugno 22, 2015

heisenb3rg - A World Without Us


A WORLD WITHOUT US è il mio secondo album Dark Ambient. È una meditazione sulla natura in seguito all'estinzione dell'umanità, stimolata da The Conspiracy Against The Human Race di Thomas Ligotti e la trilogia Horror of Philosophy di Eugene Thacker. È principalmente realizzato con Animoog. Non so se definirla "musica" in senso stretto: l'obiettivo è creare paesaggi uditivi. È enfaticamente consigliato l'ascolto con cuffie di tutto rispetto, in una sala buia, ad occhi chiusi. Puoi scaricare una versione ad alta risoluzione della copertina a questo link.

sabato, giugno 20, 2015

Rassegna Stampa - Segnalazione di Domani su The Plutonia Experiment


Ancora fottuti zombie, per il nostro ludibrio. Ecco un estratto da The Plutonia Experiment:
L’autore deve aver pensato/cercato, come ho fatto io col mio Zona Z, di svecchiare un poco la tematica zombesca. Con questo romanzo, che mischia elementi classici, soprannaturale e cospirazioni vagamente ispirate a Resident Evil, ci riesce in parte. Di sicuro non ci si annoia, il che a me è bastato.
Qui la recensione completa.

[Aggiornamento 22/06/15] Dato che molti lettori hanno sottolineato l'affinità di Domani con i vari Resident Evil, vorrei aggiungere un chiarimento non richiesto e non particolarmente interessante, se non per i feticisti della mia narrativa (come me, ad esempio). Sebbene, a pensarci in retrospettiva, il legame tra i due titoli sembri reale, non lo è. Ho concluso il mio primo Resident Evil (The Darkside Chronicles per Wii) un anno dopo aver consegnato il romanzo. Gli aspetti residentevileggianti (e così la lingua italiana subì un'ennesima violenza) del mio romanzo, in realtà, hanno origine nel saggio Le carceri segrete della CIA in Europa di Giulietto Chiesa e nell'amena pratica dei servizi segreti statunitensi di subappaltare varie attività ad aziende private e/o forze di sicurezza locali. 
«Le serve una fattura per questi 47 torturati?»
Benvenuti nell'Occidente.